SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Modena,  dopo la sconfitta a tavolino contro il Santarcangelo (i giocatori, in sciopero, non sono neppure partiti per la trasferta) è ufficialmente stata radiata dal campionato. Lo riporta un comunicato ufficiale della Lega che, in seguito all’esclusione dal Girone B del Modena, ha deliberato pure che le partite fin qui disputate  dai canarini non hanno valore per la classifica.

Pertanto la Samb “perde” la prima di campionato del  27 agosto, in cui gli uomini di Moriero avevano superato quelli allenati da Ezio Capuano per 2 a 0 con le reti di Troianiello e Valente.

La classifica adesso cambia e la Samb  scivola a 17 punti in un gruppetto di squadre che va dal sesto al nono posto e di cui fanno parte anche Triestina, Mestre e Feralpisalò. Una nota importante però riguarda la Media Inglese che tiene conto della differenza tra le partite giocare in casa e fuori ma anche del numero di gare disputate. Come evidenzia la classifica nella foto la Samb si trova oggi seconda con il Pordenone ad un punto della coppia Padova-Renate.

1^ Renate 21 punti
2^ Pordenone – 21 punti
3^ Padova – 20 punti
4^ Albinoleffe – 18 punti
5^ Bassano – 18 punti
6^ Triestina – 17 punti
7^ Sambenedettese – 17 punti
8^ Mestre – 17 punti
9^ Feralpisalò – 17 punti
10^ Vicenza – 15 punti
11^ Fermana – 14 punti
12^ Sudtirol – 13 punti
13^ Teramo – 13 punti
14^ Gubbio – 11 punti
15^ Reggiana – 9 punti
16^ Ravenna – 7 punti
17^ Santarcangelo – 6 punti
18^ Fano – 5 punti

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.434 volte, 1 oggi)