SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il sabato di Serie D è andato in archivio con la grande vittoria ad Ascoli dei ragazzi di Citeroni, un 3-0 secco, deciso, che traghetta al primo posto il collettivo della Happy Car in coabitazione con Grottazzolina in attesa della sfida decisiva di sabato per il primato solitario e provvisorio.

Non è andata bene alle ragazze di Ciabattoni, la sconfitta per 3 a 1 contro l’Uragano Volley ha accentuato le difficoltà del momento, ma le dame del volley rossoblu non si devono scoraggiare, il campionato è ancora lungo, la grinta non deve mancare e si spera in un’entusiasmante riscossa della Happy Car fin dalla prossima gara contro la Ies Maga Game Volley ad Ascoli.

Esordio vincente e sofferto per la Prima Divisione femminile, Under 14 femminile A ancora rullo compressore. Negli altri campionati, sudatissima la vittoria della Happy Car di Prima Divisione Femminile che ha battuto al tie-break Offida in una gara combattutissima e un set in cui si è andato oltre il 30esimo punto. Under 14 femminile a raffica con due partite ancora una volta dominate in un fine settimana che ha visto l’altalenante andamento delle compagini B e C.

Per concludere, netta sconfitta interna nella partita di giovedì scorso tra i rossoblu e la Lube e doppia vittoria per l’Under 14 maschile capace di battere la Pallavolo Ascoli e l’U.S. Volley ’79

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 86 volte, 1 oggi)