PORTO SANT’ELPIDIO – Pomeriggio del 9 luglio impegnativo per i carabinieri di Porto Sant’Elpidio.

Sul lungomare, durante i consueti controlli, i militari hanno notato che alla vista della pattuglia, il conducente di una berlina scura di grossa cilindrata, dopo aver invertito la marcia tagliando pericolosamente la strada, si era dato alla fuga.

Dopo un brevissimo inseguimento è stato però raggiunto e, dopo un controllo con l’etilometro in dotazione, il guidatore, un cittadino albanese 41enne, è stato trovato con un tasso di alcol superiore a 2 g/l, il ché ha comportato il ritiro immediato della patente, una denuncia per guida in stato di ebrezza ed il sequestro dell’autovettura, che verrà in seguito confiscata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 583 volte, 1 oggi)