TERAMO – Ennesimo allarme bomba al tribunale di Teramo dove intorno alle 11 del 5 luglio, in seguito ad una telefonata anonima, si avvertiva della presunta presenza di un ordigno all’interno del palazzo di giustizia.

Sono state fatte evacuare aule ed uffici. Fuori dal tribunale dipendenti, avvocato e semplici utenti stanno attendendo le verifiche da parte di Carabinieri e Polizia.

Non è la prima volta che si verifica un episodio del genere, con le segnalazioni che si sono apre rivelate dei falsi allarmi.

AGGIORNAMENTO – L’allarme bomba al Tribunale di Teramo cessa poco dopo le 13, quando tutti i controlli danno esito negativo confermando come per l’ennesima volta si sia trattato solo di uno scherzo di cattivo gusto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 147 volte, 1 oggi)