SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà la Palazzina azzurra a fare da sfondo all’incontro con la cinquina dei finalisti del Premio strega 2017. Il 30 giugno alle 21.30 Stefano Petrocchi condurrà la serata che permetterà di conoscere i cinque autori partecipanti al concorso giunto alla settantunesima edizione ed acquistare le loro opere.

Paolo Cognetti (che si è aggiudicato il Premio strega giovani), Teresa Ciabatti, Wanda Marasco e Alberto Rollo (già vincitore del premio editor per la Feltrinelli) sono gli autori protagonisti della serata. Il rinnovarsi di questo evento a San Benedetto è molto gradito e diventa ogni anno un fenomeno più coinvolgente per i cittadini. Spiega infatti Mimmo Minuto: “Megi Korriku, una ragazza del liceo scientifico, è stata ricevuta alla Sala della lupa da Laura Boldrini per il Premio strega giovani”. Sul punto interviene anche la professoressa Mimma Tranquilli: “Da qualche anno il progetto è esteso a tutte le classi del liceo. È  importante che la letteratura diventi una scelta per i giovani”. Non solo. Due dei quaranta “Lettori forti” che contribuiscono alla scelta del vincitore sono stati scelti tramite la libreria Bibliofila. Si tratta di Olga Merli e Giovanna Troli.

Anche per il futuro è previsto un coinvolgimento della città, sarà infatti tappa per l’autore a cui verrà assegnato il premio il 6 luglio. I risultati sembrano già buoni: “Ci abbiamo messo tanto – spiega Minuto – ci siamo arrivati ma dobbiamo continuare“. Per continuare in questa direzione è importante che vengano formate nuove generazioni di lettori. La professoressa Tranquilli suggerisce ai genitori: “Fatevi vedere sui libri dai ragazzi“.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 302 volte, 1 oggi)