MARTINSICURO – Elisa Foglia, candidata sindaca per Pd e #Sicambia commenta la composizione delle liste che vede coinvolti 150 candidati nella campagna elettorale.
“Si è aperta ufficialmente la campagna elettorale che vedrà quest’anno il nostro paese impegnato per la prima volta nell’elezione del proprio sindaco con il sistema del doppio turno. La passione politica che anima i nostri concittadini è dimostrata dal fatto che saranno ben 150 i candidati consiglieri in campo.

Sono fiera di lavorare con il Pd e con #Sicambia sul progetto del centrosinistra, per ridare a Martinsicuro e Villa Rosa un volto nuovo, moderno ed ecosostenibile. Stiamo lavorando con la coerenza che da sempre ci contraddistingue. Una coerenza che purtroppo è mancata a chi, pur mostrando negli anni interesse verso i valori del centrosinistra – tanto da esprimere il proprio voto alle scorse Primarie del 30 aprile – ha poi deciso di offrire impegno e candidature ad altre coalizioni che, al di là dei simboli civici, sono palesemente di centrodestra. Dispiace constatare che si sia preferito seguire il miraggio di una poltrona piuttosto che la coerenza verso i propri valori di centrosinistra, e che abbia prevalso l’opportunismo di una candidatura facile, a costituire solo un numero nel mucchio, all’opportunità di un impegno responsabile a sostegno della propria area politica di appartenenza.

L’unità di intenti e la comune visione di futuro per il nostro paese è la forza delle liste Pd e #Sicambia. Agli altri lasciamo la sterile somma di individui che, con orientamenti politici diversi tra loro, si sono trovati insieme, per caso o per convenienza, in una stessa compagine elettorale.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 363 volte, 1 oggi)