MONTEPRANDONE – Promossi e festeggiati. L’Handball Club Monteprandone aspetta tutti, atleti, dirigenti, istituzioni e tifosi, sabato 13 maggio al palazzetto di via Colle Gioioso, a partire dalle 17.30.

La magnifica stagione vissuta dalla società presieduta dai fratelli Romandini – il presidente Roberto e il vice Pierpaolo – merita di essere assaporata ancora a lungo. La prima squadra ha centrato il ritorno in serie A2 dopo 4 anni, concludendo il campionato al terzo posto (promosse anche Camerano e Chiaravalle).

Invece le formazioni giovanili, Under 18, U16 e U12, hanno tutte vinto i rispettivi tornei regionali. Una soddisfazione immensa, allora, per la società, i giocatori e per coach Andrea Vultaggio, che coordina le squadre verdi. Verranno tutti premiati sabato alle 19. Ma il pomeriggio del Colle Gioioso inizierà con l’esibizione dell’Under 12 alle 17.30 e proseguirà alle 18.15 con lo spettacolo della scuola Alta Danza di Monteprandone. Chiusura con il gran buffet organizzato per l’occasione.

Interverranno le istituzioni cittadine, in testa il sindaco Stefano Stracci e il vice, nonché assessore allo sport, Sergio Loggi, unitamente ai vertici del Coni marchigiano, il presidente Fabio Luna, il numero uno provinciale Armando De ViEPRncentis e il segretario provinciale Giorgio Allegrini. Tutti insieme per la meritata festa alla pallamano monteprandonese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 99 volte, 1 oggi)