SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ascolto, leggo e canto…con Mamma e Papà!”. Questo è il titolo del convegno, organizzato dall’Assessorato alle Politiche Sociali, rivolto a tutti gli adulti che svolgono il mestiere più difficile del mondo: essere genitori.

L’evento, a cui tutti sono invitati a partecipare, si svolgerà sabato 11 febbraio alle ore 9, presso l’Auditorium comunale “G. Tebaldini”, ed è completamente gratuito.

Come il titolo suggerisce, l’incontro ha lo scopo di promuovere la lettura e l’ascolto musicale nei bambini in tenera età, con una serie di progetti promossi dal comune e da svariate associazioni a livello nazionale. I piccoli saranno affiancati dai loro genitori, che giocheranno con loro, leggeranno fiabe e canteranno, in una serie di attività educative proposte dai responsabili delle associazioni “Nati per leggere” e “Nati per la musica”.

Il progetto è rivolto ad una fascia di età complessiva che va da zero a sei anni, ovvero a tutti quei bambini che sono nella fase più delicata della crescita.

“Nati per leggere” è un progetto senza fini di lucro, sostenuto dall’Associazione Culturale Pediatri e dall’Associazione Nazionale Biblioteche: tramite la lettura ad alta voce di libri illustrati, il bambino è portato a sviluppare sia il naturale legame affettivo verso i genitori che le competenze cognitive, con particolare riferimento al linguaggio. Attualmente, San Benedetto ospita incontri mensili di lettura ad alta voce per i piccolissimi, organizzati e gestiti da volontari, nella biblioteca comunale “G. Lesca”.

“Nati per la musica”, invece, è più rivolto allo sviluppo della cultura musicale e della fantasia, tramite l’ascolto di melodie e canzoni. Sono stati ampiamente dimostrati i benefici della musicoterapia, fin dal periodo prenatale. L’istituto musicale “A. Vivaldi” ha recentemente aderito al progetto, con laboratori a numero chiuso rivolti a mamme in attesa e bimbi fino a sei anni di età.

La conferenza ospiterà rappresentanti di entrambi i progetti, e sarà scandita da vari interventi riguardo ai benefici di lettura e musica; apriranno l’incontro Emanuela Carboni e Brunilde Crescenzi, rispettivamente Assessore alle Politiche Sociali e Consigliere dell’Osservatorio Permanente. L’Assessore Carboni presenterà l’iniziativa “laboratori musicali per i genitori nei nidi”, nata dall’affiancamento tra “Nati per la musica” e gli asili nido: un percorso che durerà da febbraio a maggio 2017, e potrà essere rinnovato annualmente. L’obiettivo finale è avvicinare anche le scuole dell’infanzia e primarie ad un’educazione musicale condivisa, creando un ambiente sereno dove trascorrere dei bei momenti in famiglia.

Il già avviato progetto delle bibliotechine nei nidi ha dato buoni risultati, come testimonieranno i genitori coinvolti nel corso della conferenza. L’incontro si chiuderà con un saggio musicale delle educatrici dei nidi comunali, coordinate dalla responsabile del progetto Emanuela Marcattili.

(Letto 197 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 197 volte, 1 oggi)