SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Episodio anomalo nel pomeriggio del primo febbraio. A San Benedetto, in via Gramsci, è stata notata una donna andare in escandescenza.

I passanti hanno allertato le Forze dell’Ordine. Sono giunti sul luogo i Vigili Urbani sambenedettesi e una Volante della Polizia.

Dalle prime indiscrezioni rilasciate dalla Municipale, la signora (polacca di circa 50 anni) ha affermato di essere stata “abbandonata” dagli ex datori dopo che questi ultimi gli avevano detto che c’era una sistemazione per lei in una struttura ricettiva in zona.

Solo che non risulta nessuna prenotazione per la signora. Da ciò sarebbe scaturita la rabbia della donna. Sono in corso, da parte dei Vigili Urbani, riscontri a questa testimonianza.

La donna risulterebbe, dai primi accertamenti, anche un pò alticcia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.840 volte, 1 oggi)