SAN BENEDETTO DEL TRONTO- La partita attorno alle Commissioni permanenti in Consiglio Comunale si è conclusa oggi con l’insediamento ufficiale e la nomina dei dieci presidenti e di altrettanti vice.

Il rapporto maggioranza/minoranza per quanto riguarda le presidenza è un 6 a 4 a favore dell’orientamento maggioritario d’assise che porta a casa due presidenze di Forza Italia (Muzi e Girolami rispettivamente per lavori pubblici e sociale), due per la lista Piunti Sindaco (Chiarini alla Sanità e Chiodi al Commercio) e una testa per Siamo San Benedetto (Rosaria Falco presiederà la 4^ commissione) e Fratelli d’Italia che si prende invece, col capogruppo Giacomo Massimiani la “patata bollente” della Sicurezza sulla quale il centrosinistra ha sempre storto il naso viste le competenze non proprio dirette del Consiglio, ma nella quale invece Fdi sembra trovarsi a proprio agio con lo stesso Massimiani che ha rilasciato una breve video-intervista a Riviera Oggi in cui ribadisce l’affinità ideologica tra il suo partito e il tema. Qui il VIDEO:

La minoranza invece porta a casa quattro commissioni col Pd che presiederà le commissioni Bilancio (con Tonino Capriotti) e Affari Generali (Maria Rita Morganti). Flavia Mandrelli prende invece la presidenza della 8^ Commissione Viabilità e Trasporti mentre il centrista Pellei dirigerà i lavori della Commissione Urbanistica. Rimangono fuori dai giochi Giorgio De Vecchis e Andrea Sanguigni che non avranno alcuna “poltrona”, né da presidente né da vice, con Ripartiamo da Zero che rimane dunque l’unico gruppo a non accaparrarsi alcun ruolo.

Sembra invece essere soddisfatto degli equilibri del post insediamento Antimo Di Francesco, capogruppo Pd, che parla di “pagina di buona politica, sintesi che definisce un assetto equilibrato tra maggioranza e opposizione” vista l’importanza delle stesse commissioni che il democratico (vice presidente in commissione Sicurezza) definisce in chiusura: ” la sede politica del confronto e del dialogo per affrontare e discutere nel merito sui temi , le priorità e le problematiche della nostra città, conferendo alle medesime un’impronta pragmatica per individuare soluzioni e risposte concrete ed efficaci.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 349 volte, 1 oggi)