GROTTAMMARE – Ufficializzato nel pomeriggio del 20 luglio il ritorno di Davide Traini nella “sua” Grottammare.

Il forte centrocampista centrale classe 1982 alto 1,88 per 80 kg di peso è pronto ad affrontare la sua settima stagione in biancocelesete dopo essere partito nella stagione 2003/04 proprio dalla squadra rivierasca rimanendoci fino alla stagione 2007/08 (stagione dello storico 5° posto nel Girone F di Serie D del Grottammare con conseguente partecipazione ai Play Off ed in campionato Traini mise a segno ben 12 gol) per poi tornarci in quella 2010/11 (stavolta in Eccellenza Marche dove Traini realizzò 11 reti).

Una carriera che lo ha portato dalla Serie D alla Serie C1 passando anche per l’Eccellenza Marche dove ora fa ritorno. Molte le maglie indossate a partire da quella del Grottammare (in Serie D Girone F ed in Eccellenza Marche), Santegidiese (in Serie D Girone F), Sambenedettese (in Serie C1 Girone A, Serie D Girone F ed Eccellenza Marche), Teramo (in Serie D Girone F), Recanatese (in Serie D Girone F) fino ad arrivare alla scorsa stagione (2015/16) con la Folgore Veregra (in Serie D Girone F).

I suoi numeri parlano di 373 presenze con ben 47 gol segnati che, per un centrocampista, non sono pochi.

Presentato con orgoglio dal presidente Luigi Merli ed il dirigente Giuseppe Cocci, si è voluto sottolineare che oltre al suo ruolo di calciatore nella prima squadra, Davide Traini sarà impegnato anche nella Scuola Calcio nella veste di allenatore e di collaboratore tecnico.

Un bentornato quindi a Davide ed un in bocca al lupo per il suo doppio incarico.

Il Grottammare inizierà ufficialmente la preparazione lunedì 25 luglio alle ore 16,30 ed il tecnico Renzo Morreale ha diramato le convocazioni per la prima seduta di allenamento presso lo stadio “Filippo Pirani” di Grottammare.

PORTIERI: Alessandro Beni (classe 1992), Mattia Ciarrocchi (2000) e Cristian Pirozzi (1999).

DIFENSORI: Matteo Avellino (1998), Emanuele Egidi (1996), Leonardo Gentile (1991), Dion Michael Gibbs (1989), Pierpaolo Gridelli (1991), Francesco Liberati (1999), Luca Massi (1998), Leonardo Treccozzi (1998) e Giuseppe Vagnoni (1999).

CENTROCAMPISTI: Carlo Bagalini (1998), Andrea Cameli (1997), Gianmarco Cocci (1999), Nicolò De Cesare (1990), Fabio Malavolta (1998), Giuseppe Puddu (1993), Sanjin Todorovic (1993) e Davide Traini (1982).

ATTACCANTI: Andrea Ascani (1999), Ernesto Casolla (2000), Michele De Panicis (1997), Enzo De Rosa (1984), Giorgio Valentini (1994) e Daniel Vallorani (1999).

ECCELLENZA MARCHE 2016-2017 (che inizierà domenica 4 settembre 2016, mentre la Coppa Italia partirà il 28 agosto)
ATLETICO GALLO COLBORDOLO
BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE (che non ha presentato la domanda di ripescaggio in Serie D nonostante abbia disputato la doppia semifinale dei Play Off Nazionali d’Eccellenza contro l’Anzio)
CAMERANO (Promosso in Eccellenza avendo vinto i Play Off Intergirone di Promozione Marche)
FABRIANO CERRETO
FOLGORE VEREGRA (Retrocessa in Eccellenza dalla Serie D Girone F)
FORSEMPRONESE
GROTTAMMARE. Allenatore: Renzo Morreale (Nuovo)
HELVIA RECINA
LORETO
MARINA (Promosso in Eccellenza avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone A)
MONTEGIORGIO
PERGOLESE
PORTO D’ASCOLI. Allenatore: Stefano Filippini (Confermato).
SANGIUSTESE (Promossa in Eccellenza avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone B)
TOLENTINO
URBANIA
Così come appare probabile senza cioè ripescaggi l’Eccellenza Marche rimarrebbe a 16 squadre anche la prossima stagione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 555 volte, 1 oggi)