CUPRA MARITTIMA – Conoscere la natura, le piante e le erbe, è il primo passo per una corretta tutela dell’ambiente, ma anche per condurre una vita sana, all’insegna del vero biologico. Domenica 29 maggio, alle ore 17, presso la sala consiliare del comune di Cupra, si terrà la presentazione di “Conoscitore di erbe e piante spontanee”, un corso che consta di 9 incontri, 22 ore totali, in collaborazione con l’associazione “Chi mangia la foglia”, per un costo di 50 euro totali.

Il corso si avvale della disponibilità di aziende agricole e vivai quali, La Castelletta, La Cultura del verde, e del patrocinio della Regione.

Afferma l’assessore all’ambiente Roberta Rossi: “In un’unica attività possiamo ricavare diversi benefici: movimento, cibo sano, cultura del territorio e tradizione.”

“La tipicità della nostra cucina necessita della riscoperta di queste erbe spontanee – dichiara il presidente dell’associazione “Chi mangia la Foglia” Noris Rocchi – la pratica di questa ricerca ormai versa ormai in stato di abbandono. Per di più ci troviamo in un territorio, dove si amalgamano bene le specie che crescono lungo la costa, con quelle che si trovano prevalentemente nelle fasce collinari.”

 

Programma corso

Settimana 1

31 maggio – dalle 21 alle 23, ambienti, etnobotanica, alimentazione

3 giugno – dalle 21 alle 23 botanica, famiglie, generi e specie

5 giugno – dalle 9 alle 12 escursione didattica guidata, ambiente costiero

 

Settimana 2

7 giugno – dalle 21 alle 23 botanica famiglie generi e specie

9 giugno – dalle 21 alle 23 botanica famiglie generi e specie

12 giugno – dalle 9 alle 12 escursione didattica guidata, ambiente montano

 

Settimana 3

14 giugno dalle 21 alle 23 farmacologia, cosmesi vegetale

16 giugno, dalle 21 alle 23 botanica, altre famiglie, erbe tossiche e velenose

19 giugno dalle 9 alle 12 escursione didattica guidata, ambiente collinare. Test finale, cerimonia di chiusura, ore 12 pranzo di saluto e consegna degli attestati

 

Per info: 338082092 oppure info@chimangialafoglia.it

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 633 volte, 1 oggi)