MONTEPRANDONE (AP)- L’appuntamento è ormai fisso ed è diventato tappa fondamentale del cartellone eventi annuale monteprandonese. Stiamo parlando della tradizionale Fiera della Madonna della Pace che per il 2016 arriva alla sua 15a edizione.

Il consueto evento primaverile si terrà in tutta la giornata di domenica 24 aprile tra Via dei Tigli e il Parco della Conoscenza a Centobuchi. Si preannuncia, rispetto alle passate edizioni, “un tono nuovo dell’appuntamento” precisa il consigliere comunale di Monteprandone Federico Aragrande, “grazie alla collaborazione con l’associazione Mondovivo di San Benedetto e all’Endrix bar di Centobuchi che contribuiranno all’introduzione di una serie di format inediti all’interno della fiera”.

E difatti quattro saranno i “format” o nuclei su cui si svolgerà l’intera fiera. Insieme alla fiera degli ambulanti infatti, altri momenti importanti della giornata saranno la mostra mercato “Arte Utile” in cui saranno in vetrina tutto “l’artigianato “handmade” e di qualità con stand dedicati alla pelletteria, al cucito ma anche alla cioccolata ad esempio e ad altri settori e comparti della gastronomia” fa sapere il presidente dell’associazione Mondovivo Ettore Ciabattoni, partner, assieme all’amministrazione di questo progetto.

Poi ancora una mostra degli antichi mestieri locali, un laboratorio di animazione vintage in cui verranno mostrati ai più piccoli avventori una serie di giochi e giocattoli retrò e realizzati con materiali di riciclo e per finire, in collaborazione con l’Endrix bar, sarà possibile godere di un aperitivo, dalle ore 19 e presso lo stesso locale, accompagnato con la musica grunge dei Crvda Unplugged che saranno gli ospiti musicali per l’occasione.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 310 volte, 1 oggi)