SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La notizia farà esultare tutti i golosi di San Benedetto, e non solo. Dal 25 al 27 marzo infatti, piazza Montebello si trasformerà in una vera e propria “Fabbrica del Cioccolato” aperta dalle 10 di mattina a mezzanotte, una installazione che riprodurrà una mini fabbrica completa dell’intera filiera produttiva, partendo dalle fave di cacao per arrivare alla classica barretta che tutti conosciamo.

L’evento nasce da un’idea di Ettore Ciabattoni, presidente dell’Associazione Mondo Vivo, che ha portato già in diverse città d’Italia la “Ciokofabbrica”, questo infatti il nome del tour per golosi, partito a settembre da Roccaraso (Aq) ma che è già passato per Pescara, Napoli e Roma e che a San Benedetto porterà il meglio della cioccolateria artigianale locale e nazionale, con partecipazioni eccellenti fra le quali, ad esempio, quella dell’artigiano perugino Fausto Ercolani che  insegnerà a fare anche i famosi “baci”.

Ma torniamo alla “fabbrica”. Piazza Montebello ospiterà, dicevamo, una filiera di produzione completa che mostrerà tutti i processi di lavorazione del cacao fino alla produzione della tavoletta, “che sarà offerta a tutti i partecipanti” fa sapere l’organizzazione di Ciokofabbrica. Si parte dalle fave di cacao, dalla loro tostatura, passando per una serie di processi come la macinazione del cacao grezzo, la miscelazione e la raffinazione fino ad arrivare al raffreddamento e alla modellazione del prodotto finito. Insomma un percorso interessante e culturalmente rilevante oltre che, ovviamente… goloso.

 

 

(Letto 1.537 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.537 volte, 1 oggi)