PORTO SANT’ELPIDIO – Intervento dei carabinieri di Porto Sant’Elpidio. I militari hanno arrestato B. Y., 34enne tunisino pregiudicato e già ai domiciliari per altra causa, dopo l’emissione delle autorità del Belgio di un mandato di fermo europeo ai fini estradizionali per i reati di associazione per delinquere e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I fatti risalgono a qualche anno fa. L’uomo è stato portato nel carcere di Fermo a disposizione della corte di appello.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 519 volte, 1 oggi)