ANCARANO – Continuano i controlli mirati a contrastare la guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, anche alla luce dell’approvazione del disegno di legge sull’omicidio stradale.

Nel pomeriggio del 31 ottobre ad Ancarano si è verificato un incidente stradale in cui uno dei due conducenti era in stato di ebbrezza con un tasso alcolico superiore a 1,5.

La persona, già recidiva a tali condotte, guidava priva di patente e senza assicurazione. La pattuglia della Stradale di Teramo prontamente ha provveduto a sanzionare il soggetto con conseguente denuncia penale.

Nella serata del  sabato di Halloween sono scattati i controlli mirati alla repressione della guida dello stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, disposti dal Ministero e svolti insieme al Medico della Polizia e al Sert di Teramo.

Sono stati quattro i conducenti positivi all’accertamento preliminare dello stato di alterazione da sostanze stupefacenti e in attesa della analisi di conferma è stato deciso il ritiro cautelare della patente. Due conducenti sono stati  trovati positivi all’etilometro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.121 volte, 1 oggi)