SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Raid vandalico alle prime ore del 21 agosto. Ignoti hanno completamente imbrattato di scritte l’area comunale di viale Alcido De Gasperi (Municipio, biblioteca, auditorium). Messaggi perlopiù anarchici, antifascisti e offensivi contro Casapound e la Polizia.

Gli addetti alla manutenzione sono già operativi dalla mattinata per ripulire le scritte dai muri. Le forze dell’ordine indagano sulla vicenda per risalire ai responsabili.

Nel primo pomeriggio di venerdì, il Pd di San Benedetto ha condannato l’episodio esprimendo netta disapprovazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 929 volte, 1 oggi)