SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il danneggiamento del putto della fontana di Piazza Matteotti e i graffiti in Via Laberinto, è la volta del molo sud.

E’ stata infatti asportata da ignoti la barchetta rossa che compariva sulla scultura di Pietro De Scisciolo, realizzata nell’ultima edizione di Scultura Viva, svoltasi nemmeno venti giorni fa.

“Non ho parole”, commenta sconsolato Piernicola Cocchiaro. “Gli imbecilli hanno colpito ancora facendo la solita bravata e mettendo in evidenza la loro grande capacità, qualità e il loro amore per l’arte e per la propria città”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 991 volte, 1 oggi)