SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è riunita nel pomeriggio di lunedì 13 aprile la prima giuria tecnica del concorso 100 Volte Marche, presieduta da Gino Troli e composta dall’editrice Valentina Conti, dal consigliere ICOM Marche Tiziana Maffei e dai fotografi professionisti Dino Cappelletti e Massimiliano Fabrizi.

Assente per motivi lavorativi Giancarlo Basili, lo scenografo impegnato in questi giorni a terminare il Padiglione Zero dell’EXPO 2015.

Il Concorso 100 Volte Marche è un’iniziativa di carattere culturale di rilievo regionale, proposta da Fabbrica Cultura, in collaborazione con il tour operator Food & Relax, che si avvale del patrocinio della Regione Marche e del MAB Marche (Musei, Archivi, Biblioteche). Molte sono state infatti le opere caricate sul sito internet, contributi provenienti non solo dalla Regione Marche, ma anche da altre regioni italiane.

I giurati, chiamati a valutare le storie e le foto, hanno visionato tutti i lavori dei partecipanti, selezionando i lavori finalisti, che per l’occasione saranno votabili per un mese sul sito di 100voltemarche.it Tra le 259 opere inviate al concorso, la giuria ha scelto 10 racconti e 30 foto finaliste, che saranno votabili direttamente sul sito 100voltemarche.it Questa ulteriore valutazione ha lo scopo di permettere al pubblico di indirizzare la giuria verso l’assegnazione dei premi, con i quali saranno premiate le opere più meritevoli.

Lo staff di 100 Volte Marche vuole cogliere anche l’occasione di ringraziare tutti i partecipanti al concorso, nonché gli organi di stampa e le amministrazioni comunali che hanno sostenuto questo progetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 253 volte, 1 oggi)