MARTINSICURO – Al via la serie C maschile di Tennis e per la matricola Ct Martinsicuro è tempo di esordi. Truentini in campo già domenica prossima (22 marzo), a partire dalle ore 9, contro il Ct Chieti, favorito del raggruppamento. Le partite casalinghe verranno disputate ad Alba Adriatica (terra battuta outdoor) e in caso pioggia il campo di riserva è quello coperto di Martinsicuro.

Le altre squadre del girone sono Castel di Sangro, Giulianova, Campobasso, Vasto e Pescara. Il capitano sarà anche quest’anno Matteo Tommolini. Sul fronte trasferimenti arrivano a dare mano forte alla causa coach Fabio Celestini e Ivan Ripani. Purtroppo, non potranno essere in campo contemporaneamente nella stessa giornata, per via del regolamento sui trasferimenti.

“E’ un girone duro – dice Celestini – Chieti è la squadra favorita del girone. Noi lottiamo per salvezza, cioè evitare l’ultimo posto del girone. Guardando il calendario l’ultima partita con Pescara potrebbe essere decisiva. Ma nel tennis tutto è possibile e magari la salvezza potrebbe arrivare prima. Oltre alle regole sul trasferimento, in C vi è l’obbligo di schierare almeno un atleta del vivaio. Noi abbiamo puntato su Mirko Ciarrocchi, Nicolò Parisciani e Francesco Consorti.”

Ecco la rosa della serie C: Fabio Celestini, Ivan Ripani, Matteo Tommolini, Roberto Brunozzi, Francesco Consorti, Nicolò Parisciani, Mirko Ciarrocchi, Marino Vallese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 485 volte, 1 oggi)