SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Niente fumata bianca. La direzione regionale del Pd, prevista per lunedì sera, slitta al 15 gennaio, vista l’impossibilità del vicesegretario nazionale Lorenzo Guerini di partecipare all’appuntamento.

La situazione è più complessa che mai. L’assemblea aveva espresso con larga maggioranza la preferenza per Francesco Comi come candidato dei democratici alla Regione. Il segretario ha tuttavia declinato l’invito.

Immediata dunque la virata sulla senatrice pesarese Camilla Fabbri, mentre la minoranza avrebbe fatto il nome dell’attuale assessore al Bilancio della giunta Spacca, Pietro Marcolini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 145 volte, 1 oggi)