AGRARIA: Chiodi, Suppa, DiPasqualeantonio, Marcozzi, Induti An., Induti Al., Spagnolini (68’Angelini), Cicconi (80’Piergallini), Amadio(84’Anselmi), Cavazzini, Ciccarelli. All. Traini.

GROTTESE: Ciarrocchi, Bracalente, Santoni(48’Ungaro), Di Mame, Seghetti, Arpino, Dragjoshi, Tassotti, Galdo, Sanda, Verducci(84’Pacifici). All. Brancozzi

Arbitro: Sig. D’Isidoro della sez. di Ascoli Piceno

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Agraria ottiene 3 punti preziosi battendo tra le mure amiche la temibile Grottese. Partono bene i viola che nel giro di 10 minuti confezionano ben 2 palle gol. Il tandem di destra Spagnolini-Suppa funziona alla perfezione e al 32’, dopo l’ennesimo affondo sempre sulla destra, Suppa mette un pallone che Dipasqualeantonio al centro dell’area è felicissimo di mettere alle spalle di Ciarrocchi. Sul finire del primo tempo l’arbitro annulla un gol all’Agraria per un dubbio fuorigioco.

Nel secondo tempo tutto più facile per l’Agraria che raddoppia al 75’ con un’azione solitaria di Amadio.

C’è solo Agraria in campo e all’89’ Piergallini finalizza l’ennesima bell’azione e porta a tre le marcature.
Viola che salgono a 9 punti in classifica e che sabato prossimo faranno visita al Carassai. L’obiettivo sarà quello di allungare la striscia positiva.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 416 volte, 1 oggi)