TABELLINO DI GROTTAMMARE-ATLETICO ALMA 1-0 (1°T. 0-0)
GROTTAMMARE: Beni, Egidi (96), Pergolizzi, Papa (95)- (74’Girolami 95), Dion Gibbs, Andrea Carboni, Di Crescenzo, Berardini, Mastrojanni (84’Alessandrini 97), De Cesare e Iachini. A disposizione: Fava (96), Camilli, Spinelli, Lieti (96) e Paride Ruggieri. Allenatore: Luigi Zaini.
ATLETICO ALMA: Palazzi, Ciavaglia, Tommassoli (82’Luca Muratori), Francesco Giorgini, Gabbianelli, Santini, Andrea Ricci (82’Angelelli), Torcoletti (51’Giancarli), Francesco Tassi, Paradisi e Fiori. A disposizione: Tonelli, Donati, Tomassini e Damiani. Allenatore: Roberto Barattini.
Arbitro: Emanuele Bracaccini di Macerata, coadiuvato dagli assistenti: Jacopo Bregoli ed Alessandro Quinzi, entrambi di Fermo.
Reti: 75′ Mastrojanni (G).
Ammoniti: Carboni (G), Mastrojanni (G) e De Cesare (G).
Angoli: 3-1
Recuperi: 2’+4’.
Spettatori: 100 circa.

GROTTAMMARE-Prima vittoria in campionato per il Grottammare (al 3° risultato utile consecutivo) che supera di misura l’Atletico Alma (al 2° ko in campionato, sempre in trasferta) grazie al gol alla mezzora della ripresa di Saverio Mastrojanni (al 1° centro stagionale) lesto a ribadire in rete una palla vagante in area dopo che lui stesso si era prodotto in una strepitosa rovesciata col pallone che era andato a sbattere sulla traversa.

La partita nel primo tempo è stata equilibrata e povera di occasioni. Nella ripresa si è animata con lo stesso Mastrojanni che metteva fuori a porta vuota al 5′. Poi erano gli ospiti con Ricci e Giancarli a trovare un Beni in grande forma. Lo stesso Giancarli si vedeva ribattere il tiro a botta sicura da parte di Gibbs prima del gol che ha deciso la partita.

AZIONI PRIMO TEMPO
5’ primo tiro del match di Iachini. Mira altissima.
9’ angolo di De Cesare, colpo di testa di Mastrojanni ma la difesa respinge.
15’ cross di Egidi per Mastrojanni che di testa non inquadra la porta
35’ cross dalla sinistra di Pergolizzi per la testa di Di Crescenzo che spedisce alto
39’ punizione di De Cesare, palla a Mastrojanni che ci prova di destro ma trova l’opposizione di un difensore che devia in corner. Dalla bandierina palla a Iachini che tira ma la palla arriva docile tra le mani di Palazzi
44’ Paradisi conquista palla al limite, se la porta sul destro ma da posizione centrale spara alto.
47’ dopo due minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo

AZIONI SECONDO TEMPO
1’ punizione dal limite di De Cesare in bocca a Palazzi
5’ clamorosa occasione per il Grottammare: cross dalla sinistra di Pergolizzi, Palazzi esce ma perde il pallone. Mastrojanni ben appostato indirizza verso la porta vuota ma sbaglia mandando incredibilmente sul fondo
10’ Fiori conquista palla al limite destro e tira verso il primo palo ma il pallone sfila sul fondo
13’ tiro di Ricci che finisce fuori
15’ grande occasione di Ricci che fugge in contropiede, si sposta la palla sul destro e tira. Beni è pronto alla respinta di piede
16’ Giancarli fugge verso Beni in sospetto fuorigioco e presentatosi in area tira ma Beni para in due tempi
22’ cross di De Cesare per Mastrojanni che di testa indirizza verso la porta ma Palazzi para.
26’Altro tiro di Mastrojanni col pallone che sfila vicino al palo
30’GOL DEL GROTTAMMARE: cross di Girolami e rovesciata di Mastrojanni, la palla batte sulla traversa e forse attraversa la linea bianca ma sul pallone vagante si fionda lo stesso Mastrojanni che la mette dentro
40’ Tassi fugge verso la porta, appena entrato in area la crossa verso il secondo palo dove Giancarli tira ma Gibbs si frappone ed evita un gol già fatto. Sul proseguo dell’azione Alessandrini fugge verso la porta ma il suo colpo di testa è debole
49’ dopo quattro minuti di recupero l’arbitro fischia la fine dell’incontro


INTERVISTA (REALIZZATA DAL SITO UFFICIALE DEL GROTTAMMARE CALCIO) ALL’ATTACCANTE SAVERIO MASTROJANNI: “Contento per il gol. Tre punti importanti”

E’ stato il match winner della partita contro l’Atletico Alma, gol che ha regalato la prima vittoria in questo campionato al Grottammare. Parliamo di Saverio Mastrojanni, attaccante biancoceleste che ha messo a segno anche il suo primo centro stagionale.

Saverio un gol, il tuo, che ha regalato il primo successo al Grottammare.
“Sì, con l’Atletico Alma era importantissimo vincere al di là della prestazione. E’ chiaro che se giochi bene è ancora meglio, però siamo all’inizio e ci può stare che si alterni partite buone ad altre non buone. L’importante è avere la mentalità vincente. Sono contentissimo per il gol che ho fatto, perché pochi minuti prima ne avevo sbagliato uno che di solito non sbaglio, però fortunatamente mi sono ripreso facendone uno molto più difficile che ha regalato i 3 punti al Grottammare, e questo è importante”.

Un gol che ha regalato anche prima vittoria al “Pirani” in campionato.
“Sì, come ho detto prima dell’inizio del campionato, in casa nostra quest’anno nessuno deve passare perché quando una squadra ha un obiettivo da raggiungere deve prima pensare che deve fare più punti possibili tra le mura amiche e poi ottenere il massimo fuori casa. Questo successo, quindi, è lo prendiamo come punto di partenza”.

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Serie Positiva in corso: 3 risultati utili consecutivi (un successo e 2 pareggi)
Vittorie: una (1-0 interno con l’Atletico Alma alla 3a giornata)
Pareggi: 2 (0-0 interno col Corridonia alla 1a giornata ed 1-1 a Morrovalle sul campo del Trodica alla 2a)
Sconfitte: 0
Gol fatti: 2 (1 in casa ed 1 in trasferta) con 2 diversi marcatori: Di Crescenzo (1) e Mastrojanni (1).
Gol subiti: 1 (in trasferta)
Differenza reti: +1 (2-1)
Capocannonieri: Marco Di Crescenzo e Saverio Mastrojanni con un gol a testa.
Punti interni: 4 (su 2 gare casalinghe): un successo ed un pareggio interno.
Punti esterni: 1 (su una gara in trasferta): un pareggio esterno.
Espulsioni (di giocatori): 0
Ammonizioni: 7 .
Media inglese: -2.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 252 volte, 1 oggi)