SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Capitaneria di Porto, il 22 agosto, ha recuperato il cadavere di una persona individuata in mezzo al mare a circa 500 metri dal porto. Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire la dinamica del tragico ritrovamento.

La vittima è un uomo di 51 anni, proveniente da Appignano del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.850 volte, 1 oggi)