GROTTAMMARE – Volti popolari della tv e del teatro, fortunate collaborazioni e lunghe carriere artistiche: Max Tortora e Nino Frassica non potevano mancare negli annali del Festival.

“Un trentesimo anniversario  va festeggiato con il doppio degli sforzi e il triplo delle emozioni”, afferma il direttore artistico Enzo Iacchetti, nel ricordare che entrambi saranno gli ospiti d’onore di “Cabaret, amoremio!” (rispettivamente l’8 e il 9 agosto nel Parco delle Rimembranze) e ritireranno la preziosa “Arancia d’oro” 2014, il premio che riconosce i grandi professionisti dell’umorismo.

Il trentesimo anniversario di “Cabaret, amoremio” si avvale delle scelte artistiche di Enzo Iacchetti e della presenza di tanti altri ospiti, a partire dalle conduttrici Laura Freddi e Giorgia Palmas, Giobbe Covatta portavoce della giuria del concorso per nuovi comici, Emiliano Petruzzi ultimo vincitore del Festival e Stefano Sarcinelli che invece il concorso lo inaugurò, vincendo nel 1987 (in duo con Francesco Paolantoni). E ancora, Leonardo Manera per proseguire sul tema delle risate e gli Oblivion, mentre per l’immancabile spettacolo musicale il direttore Iacchetti ha scelto Giovanni Baglioni e la P-Funking band.

Il direttore artistico Enzo Iacchetti così commenta la scelta artistica di questa edizione: “E’ un anniversario storico. E allora si deve per forza festeggiare. Grottammare è un posto magico per mille cose, ma è famosa da Bolzano a Palermo per il suo festival del Cabaret. Secondo me è un vanto che molti Comuni ci invidiano, ma è un merito per un luogo d’arte che ama l’arte e la cultura, e ha garantito per tre decenni ai suoi turisti e ai suoi cittadini serate di rara spensieratezza. Grottammare va avanti con coraggio, mentre quasi tutti fanno passi indietro. Buon compleanno e che sia gioia per tutti”.

Le motivazioni del Premio Arancia d’Oro verranno rese note dal direttore artistico Enzo Iacchetti giovedì prossimo, 7 agosto, nel corso di una conferenza stampa sulle ultime curiosità del Festival. Ore 11.30, Sala di Rappresentanza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 333 volte, 1 oggi)