COLONNELLA – Era alla guida di uno scooter rubato mentre in tasca nascondeva un coltello a serramanico del tipo proibito.

A finire nei guai B.A.M, un tunisino di 23 anni domiciliato a Martinsicuro. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso, tra l’altro senza patente, alla guida di un Aprilia Scarabeo, risultato rubato a Roseto nel 2011.

Durante la perquisizione personale, i carabinieri di Colonnella gli hanno trovato addosso anche un coltello a serramanico.

E’ scattata così la denuncia per porto ingiustificato di coltello proibito, ricettazione e guida senza patente. Inoltre, il tunisino è stato anche sanzionato poichè il ciclomotore era sprovvisto della dovuta copertura assicurativa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 349 volte, 1 oggi)