SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una volante del Commissariato, verso le 4 del 13 luglio, ha notato tre cittadini albanesi (S. L. 1985, S. L. 1982 e G. A. 1972) in atteggiamento sospetto nei pressi di via Pasubio a bordo di una vecchia Peugeot 206. Le persone sono state fermate e sottoposte a perquisizione personale e veicolare. Sono stati rinvenuti e sequestrati due coltelli e arnesi da scasso.

Due di essi avevano precedenti penali e di polizia. Il primo, inoltre, essendo irregolare sul territorio nazionale veniva espulso e accompagnato presso il Centro identificazioni ed espulsioni di Bari dal personale della Polizia in attesa di essere rimpatriato.

I tre sono stati denunciati per detenzione di oggetti atti a offendere e per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 739 volte, 1 oggi)