Riceviamo e pubblichiamo dai cittadini residenti in via Serpieri

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «La nostra via Serpieri, dimenticata dall’Amministrazione comunale e dal mondo, è venuta alla cronaca per l’impatto che crea un nuovo insediamento di enorme dimensione (previsto dalla variante San Pio X) che va ad incunearsi in un fazzoletto di terra situato in un crocevia di vie strette, senza marciapiedi, tutti vecchi passaggi poderali senza servizi, senza fognature e soggetti a perenni allagamenti.

Come tante vie di San Benedetto del Tronto, Via Serpieri, era sotto il segno: “dell’arrangiatevi come potete”. Ora, arriva l’Amministrazione ad agitare i residenti: forse per favorire nuovi insediamenti previsti dalla variante suddetta, scarica su di noi tutte le incombenze dei nuovi impatti abitativi?

Per un misero “piatto di lenticchie”, ovvero una “collinetta tecnologica (?!)” posta a 800 metri, ci tolgono i parcheggi, si raddoppia l’asfalto, una nuova strada per favorire gli insediamenti a valle e ci piazzano un palazzo di 25 appartamenti sui piedi! Incuranti della sostenibilità di una tale massa di abitanti in questo cubicolo di zona.

È collocata in un luogo dove per qualsiasi cosa, dal sale al caffè, bisogna prendere l’auto. E l’accesso al centro o ai servizi è fatto come si diceva, da vie strette con la scarsa illuminazione. Ci sono strozzature della via Correggio di 3 metri in curva, per biciclette, per donne con il carrozzino, per vecchi o disabili non c’è pietà!

Le soluzioni ci sono e le abbiamo anche indicate tanto bene nelle nostre manifestazioni. Basterebbe solo buon senso!

Vuole chiudere in “bellezza” con il varo della variante e della agognata piazza-parcheggio davanti la chiesa di S.Pio X, tutto in prossimità delle elezioni, come da vecchio schema del politico da galleggiamento?

Via Serpieri a questa inaugurazione ci sarà, e sarà sotto il palco, a sottolineare la vergogna e l’opportunismo di simili scelte. L’amministrazione batta un colpo, c’è ancora tempo per evitare lo scempio!»

 Il comitato di Via Serpieri

(Referente Barbara Armenise)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 554 volte, 1 oggi)