Riviera delle Palme: Errera, Pompei, Ciotti, Talamonti, Fanesi, Olivieri, Paci, Cannella, Novelli, Piccinini, Rosetti, Vignoli

All. Grossi

Bocastrum United: Giacoboni, Seghetti, Langiotti, Balloni F., Ficcadenti, Scattolini, Vallorani, Langiotti, Lona Marcos, Balloni S., Camplone

All. Di Russo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nonostante la buona prova, la Tecno non riesce a racimolare punti, lasciando la posta in palio alla Bocastrum United. L’incontro, viziato dall’espulsione di Martin Piccinini sul 2 a 2, è stato bello e vibrante, mostrando una Tecno dal gran carattere.

La cronaca: nei primo quindici minuti la Riviera delle Palme partiva a spron battuto, segnando due reti con Cannella prima e con Talamonti poi. Il Bocastrum, nell’arco di pochi minuti, impatta il risultato andando negli spogliatoi sul 2 a 2. Nella ripresa i locali entrano in campo determinati, ma l’espulsione di Piccinini complica tutto. Il Bocastrum ne approfitta e in pochi minuti arrivano terza e quarta segnatura. La Riviera delle Palme tenta la reazione d’orgoglio ma questa viene mozzata dalla quinto gol degli ospiti. Talamonti e Rosetti riaccorciavano le distanze portando la partita sul 4 a 5. L’assedio finale non porta risultati però, lasciando i rivieraschi con l’amaro in bocca.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 171 volte, 1 oggi)