SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un esposto al Prefetto Graziella Patrizi. A presentarlo è il Popolo della Libertà, che contesta irregolarità nell’inserimento della delibera sull’assestamento di Bilancio, presentata ai consiglieri comunali venerdì mattina.

Secondo il centrodestra, il documento – inserito in extremis all’ordine del giorno all’indomani delle decisioni del Governo centrale – sarebbe stato inviato alle 10.35, senza che venisse quindi rispettato il limite delle 24 ore dalla seconda convocazione in Consiglio, previsto dal regolamento.

L’assise è fissata per sabato 30 novembre, a partire dalle 9.30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 280 volte, 1 oggi)