GROTTAMMARE – Abbattimento delle barriere architettoniche, un nuovo bagno per i portatori di handicap, nuovi spogliatoi, pavimentazione e nuove opere che delimitano il campo da gioco: il progetto dell’ufficio Lavori Pubblici del Comune di Grottammare riguarda l’adeguamento della palestra della scuola “”. I lavori, per non interrompere le lezioni, si svolgeranno durante le vacanze di Natale.

Il costo delle opere, valutato in 45 mila euro, è finanziato per 19 mila euro con i fondi della Legge regionale 47/97 sulla sicurezza degli impianti sportivi.

La palestra dell’Isc Leopardi è un luogo particolarmente frequentato sia durante le ore scolastiche che al di fuori di questo tempo. Sono molte infatti le associazioni che si dividono gli spazi orari extrascolastici per l’avvio della pratica sportiva di bambini e ragazzi, per gli allenamenti o lo svolgimento di partite di campionato nella giornata di domenica.

Annualmente, l’amministrazione comunale provvede all’assegnazione delle ore di utilizzo della palestra, stipulando con le associazioni assegnatarie apposite convenzioni. In totale, si tratta di 40 ore ripartite tra 8 associazioni, impegnate nella pratica della pallavolo, pattinaggio, calcetto, calcio e ginnastica.

L’assegnazione delle ore extrascolastiche riguarda anche la palestra provinciale dell’IIS Fazzini/Mercantini, per la quale è stata recentemente rinnovata la convenzione che regola i rapporti tra la proprietà (la Provincia di Ascoli Piceno) e il Comune. In questo caso, il riparto delle 30 ore a disposizione dal lunedì al sabato avviene tra 6 associazioni dedite allo sport del basket, calcetto, karate e pallavolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 329 volte, 1 oggi)