ALBA ADRIATICA – Non poteva stare sul territorio di Alba Adriatica ma è stato sorpreso nella cittadina albense dai carabinieri del Radiomobile e dunque denunciato. P.C. 38enne di Campli dovrà rispondere di inosservanza del foglio di via obbligatorio. L’uomo, che lo scorso anno era rimasto ferito a colpi di fucile da un anziano del posto, era stato gravato dal provvedimento che gli vietava di mettere piede ad Alba Adriatica per un periodi di tre anni. Provvedimento che però ha disatteso un paio di volte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 316 volte, 1 oggi)