SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ tempo di primi bilanci per la stagione turistica nel territorio. Ed è pure un momento di verifica per la Piceno Pass, primo network turistico del Piceno e strumento importante per la conoscenza della provincia.

I dati raccolti sono discreti. Un successo calcolato con quasi cinquantamila copie della guida con il pass allegato distribuite e una media di seicento visite quotidiane al portale www.picenopass.it con punte di quasi duemila visitatori. Buon esito degli sconti e dei servizi offerti da Piceno Pass con migliaia di persone che hanno usufruito delle agevolazioni previste per musei, ristoranti, eventi e manifestazioni.

È stata data anche la possibilità ai villeggianti di viaggiare gratis in autobus ogni sabato su tutta la provincia, di parcheggiare gratuitamente in Riviera e ad Ascoli usufruendo di sconti sulle consumazioni nei migliori locali. Inoltre, sia gitanti sia residenti hanno potuto utilizzare sconti negli stabilimenti balneari, supermercati, cinema, sagre, impianti sportivi, negozi di abbigliamento, parchi naturali e teatri.

Un servizio d’informazione turistica completa che è utilizzato dai turisti non solo come un network di vantaggi ma anche come una guida alle bellezze e alle attrazioni dei vari luoghi.

Soddisfazione da parte di tutte le strutture ricettive sia della costa sia dell’entroterra che hanno trovato in Piceno Pass un ottimo strumento di accoglienza per i visitatori e in contemporanea un fondamentale impulso allo sviluppo del territorio e delle sue attività. Compiacimento per i buoni risultati naturalmente dall’Assoalbergatori, Associazione Alberghi San Benedetto, Associazione Terre delle Meraviglie, Associazione Marche Experience e la cooperativa Oikos, promotori insieme all’amministrazione comunale di questo progetto.

La sfida più grande è stata quella di unire tutti i trentatré comuni del Piceno per creare un’offerta turistica unica e rappresentativa di tutto il territorio, all’insegna dell’informazione e della convenienza. Un’unione per dare un grande benessere collettivo in tutti i campi.

Piceno Pass è già orientato per il futuro: numerose partnership di livello nazionale contribuiranno alla promozione e notorietà della provincia tramite campagne pubblicitarie sui portali turistici di maggiore peso. La volontà è di fare del territorio Piceno uno dei più importanti a livello italiano e non solo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 260 volte, 1 oggi)