MONTEFIORE DELL’ASO – Sabato 22 dicembre, alle ore 16, presso la sala Cinque Colli del Polo Museale di San Francesco si terrà l’incontro su “Ricordando il Cardinal Gentile Partino nel settecentesimo anniversario della morte”. Alle ore 18 poi sarà l’ora dell’esposizione “Montefiorani in mostra”.

Il Cardinal Partino morì infatti a Lucca il 27 ottobre 1312: “Gentile Partino rappresenta per la storia di Montefiore un esempio di fede, sapienza e cultura -affermano il Sindaco Achille Castelli e l’assessore alla cultura Giamaica Brilli -.Questo è un anno importante perché ancora dopo 700 anni la figura del cardinale viene ricordata per le opere svolte nella sua vita e per le importanti commissioni artistiche presenti a Montefiore e ad Assisi”.

Mirko Bonanni parlerà di “Gentile Partino da Montefiore dell’Aso: la biografia di un cardinale tra XIII e XIV secolo”, Adrian Susan Hock invece di “La memoria del Cardinal Gentile Partino da Montefiore dell’Aso nella Basilica di San Francesco ad Assisi”.

Per i “Montefiorani in mostra” esporranno le loro opere: Tonino Agostini, Gennaro Avano, Victoria Cameli, Sandro Cianni, Federico Ciarrocchi, Nada Cicchinè, Fiamma Guida, Silvano Prete, Alessio Scafà, Teresa Stampatori, Enzo Vallorani, Valentina Vallorani. Inoltre, da quest’anno, sarà presente una sezione dedicata alle scuole di Montefiore dell’Aso. Saranno in mostra le opere realizzate della classi IV e V della primaria e seconda e terza della secondaria di primo grado.

Interverranno anche il Sindaco di Montefiore e il parroco don Vittorio Rossi. Al termine dell’incontro Giuseppe Ottaviani mostrerà ai presenti le peculiarità del monumento funebre presente all’interno della Chiesa di San Francesco e che il Cardinal Gentile Partino aveva commissionato in ricordo dei propri genitori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 275 volte, 1 oggi)