​SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Meglio andare a spasso, avrà pensato: A.V. 46enne sambenedettese con precedenti per droga, invece di rimanere agli arresti domiciliari aveva pensato bene di farsi quattro passi all’aria aperta per via Mentana. Qui è stato però intercettatto dai Carabinieri che lo hanno subito fermato e portato in cella di sicurezza dove è rimasto fino a mercoledì 19 settembre quando è stato giudicato per direttissima e disposto di nuovo agli arresti domiciliari.

Ancora cronaca anche a Grottammare: gli agenti dell’Arma hanno fermato una macchina condotta da un rumeno che si è dato prontamente alla fuga. All’interno è stata trovata una tanica contenente 270 litri di gasolio. Il combustibile è stato poi accertato essere stato trafugato ad una ditta alla quale è stato riconsegnato. Proseguono le indagini per arrivare a scoprire l’identità del ladro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.063 volte, 1 oggi)