SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora una medaglia per San Benedetto ai Campionati del Mondo di pattinaggio che si concluderanno oggi, sabato 15 settembre, con la maratona sul lungomare.

Sul tracciato stradale dell’Agraria malgrado il maltempo non sono mancate le soddisfazioni per i tanti appassionati che hanno assiepato la tribuna.

Nella 20 mila metri a eliminazione di categoria juniores brilla la medaglia d’argento conquistata dalla sambenedettese Sofia D’Annibale preceduta sulla linea di traguardo dalla colombiana Fabriana Arias Perez mentre al terzo posto è giunta la coreana So-Yeong Lee.

Nella 10 mila metri a punti senior femmine ottima la prestazione offerta da Francesca Lollobrigida la quale ha vinto il titolo iridato precedendo sulla linea di traguardo Ho-Chen Yang di Cina Taipei e l’olandese Manon Kamminga . Nella stessa gara c’è stato il debutto in questo mondiale dell’altra atleta sambenedettese Francesca Liberati che si è classificata al 17° posto.
Nella 20 mila metri junior maschi la vitoria è stata ottenuta dal cileno Hugo Ramirez Boada il quale ha preceduto il colombiano Boris Pena e il coreano Sang-Cheol Lee. Alberto Putignano è giunto diciannovesimo e Matteo Melis trentottesimo.

Nella 10 mila metri a punti senior maschi la vittoria è stata ottenuta dal francese Ewen Fernandez il quale ha preceduto il suo connazionale Alexis Contin e l’olandese Gary Hekman. Fabio Francolini è giunto settimo e Alessandro Gherardi si è classificato 34°. Le gare ieri sera sono proseguite con la 500 metri spinr juniores vinta dalla colombiana Magda Yuliana Garces che ha preceduto la sua connazionale Yeseina Escobar e la tedesca Alisa Gutermuth.

Le italiane si sono classificate rispettivamente al settimo e all’ottavo posto con Carlotta Simbula e Daria Tiberto. Nella 500 metri juniores maschi la vittoria è stata ottenuta dal colombiano Andres Campo mentre al secondo posto è giunto Lucas Silva e al terzo Lars Scheenstra.

Marco Mezzalira si è classificato undicesimo e Mattia Diamanti 22°. Nella gara dei 500 metri sprint della categoria seniores la vittoria è stata ottenuta dall’italiana Erika Zanetti mentre al secondo posto è giunta l’olandese Manon Kamminga e al terzo la statunitense Erin Jackson. L’altra italiana, Giulia Bongiorno, si è classificata al 21° posto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 484 volte, 1 oggi)