SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un incontro “a distanza” con i gemelli di Chicago Heights: la nostra città dialogherà via Skype con i cugini americani domenica 9 settembre alle ore 17:30 nella sala consiliare di viale De Gasperi.

L’incontro, promosso da Pietro Paolo Menzietti per San Benedetto e da Dominic Candeloro per Chicago Heights, vedrà protagonisti il nostro sindaco Giovanni Gaspari e il mayor della cittadina americana David Gonzalez. Si intende, con questa iniziativa, ravvivare il significato di uno dei più antichi e sentiti gemellaggi: Chicago Heights, cittadina dell’Illinois a 45 km da Chicago, nei primi anni del ‘900 fu infatti mèta di un consistente numero di emigranti italiani ed in particolare di sambenedettesi. Oggi la società e l’economia cittadine sono rette dalle generazioni successive che hanno costruito una comunità che ben risponde e si confronta con le tradizioni e le origini etniche dei propri avi ed accetta e apprezza la possibilità di effettuare scambi culturali con la “madre terra”.

I rapporti di cooperazione tra la città di Chicago Heights e quella di San Benedetto del Tronto durano da più di un ventennio. Dal 1977, data di inizio del gemellaggio, vi sono stati diversi scambi culturali e si organizzano annualmente visite coordinate tra studenti delle scuole superiori con la realizzazione di veri e propri campus.

Nell’occasione sarà proiettato un video, appositamente girato in collaborazione con la Fondazione Libero Bizzarri, per far vedere agli amici americani come sia cambiata San Benedetto negli ultimi anni. L’incontro è aperto a tutti, e in particolare a tutti quei giovani che, negli anni, hanno partecipato a questi scambi culturali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 200 volte, 1 oggi)