CARAMANICO TERME – Dal 20 al 23 agosto la sezione di San Benedetto ha organizzato un raduno pre-campionato presso l’Hotel Sporting di Caramanico. La bella struttura, a quattro stelle e dotata di piscina, campo da tennis e percorso vita, è risultata essere il posto ideale per la preparazione atletica degli arbitri, cui sono state alternate riunioni tecniche e quiz. Tra gli argomenti trattati “L’approccio alla gara”, “La giusta comunicazione coi calciatori” (quest’ultima tenuta dal collega della sezione di Ancona Carlo Ridolfi), “Motivazioni e ambizioni dell’essere arbitro”.
Il programma di allenamento è stato curato dal preparatore atletico Federico Latini e messo in pratica dal vice presidente Andrea Coccia, coadiuvato dal collega Luigi Cosignani.
Oltre al presidente Paolo Fares e al vice Andrea Coccia, il raduno ha visto la presenza dell’ex presidente di sezione Emidio Di Gaspare, che ha voluto congratularsi con il direttivo per la bella riuscita del raduno.

Nella serata di chiusura si è tenuta una festa a bordo piscina, con tanto di bagno di mezzanotte. Un momento di aggregazione che ha coronato la bella esperienza.
Nel ringraziare il presidente Fares e gli associati Ariano Olivieri e Giuseppe Gulli (i quali hanno contribuito fattivamente a trovare l’ottima struttura che li ha ospitati), il referente sezionale Luca Ricci chiude con un bell’augurio a tutti i giovani arbitri: “Nella speranza che sia il primo di una lunga serie di raduni, auguriamo a tutti gli associati una prospera e soddisfacente stagione”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 838 volte, 1 oggi)