SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “L’evento è definitivamente decollato. Sono enormemente soddisfatto, perchè considero questa manifestazione la punta di diamante di tutto il calendario di eventi sambenedettesi”. Esulta l’assessore alla Pesca, Fabio Urbinati, dinanzi ai risultati ottenuti da Anghiò, il festival del pesce azzurro andato in scena dal 5 all’8 luglio nel centro città.

Un successo pari a a detta degli organizzatori, con una crescita del 15% rispetto al 2011.

Anghiò, il Festival del Pesce Azzurro a San Benedetto del Tronto, si è concluso Domenica 8 Luglio dopo quattro giorni interamente dedicati a cucina e ricerche ispirate al tema del famoso prodotto ittico marchigiano.

“Il prossimo anno – prosegue Urbinati – amplieremo sia l’area dedicata all’evento sia le giornate di svolgimento. E Anghiò verrà presentato a marzo al Parlamento Europeo in forma ufficiale, come mi ha assicurato Guido Milana, Vicepresidente della Commissione Pesca del Parlamento Europeo”.

“E’ una bella soddisfazione vedere che anche Anghiò stia entrando nel novero degli eventi più importanti a livello nazionale – spiega Stefano Greco di Tuber Communications, società promotrice dell’evento – Abbiamo ricevuto numero attestati sulla qualità dei piatti serviti, un menù frutto di un’azione di selezione costante su tutto il territorio nazionale. Ora Anghiò è pronto per il salto di qualità e per il 2013 d’accordo con il Comune stiamo preparando un’edizione di nove giorni”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 586 volte, 1 oggi)