SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È iniziata domenica 17 giugno, presso il molo sud del porto, la sedicesima edizione di Scultura Viva, che quest’anno è organizzata dall’associazione “L’altrArte” di San Benedetto insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. Molti gli artisti invitati sia per la scultura che per la pittura muraria, tra cui: Carole Turner, Renate Verbrugge, Beata Rostas, Giuseppe Straccia, Kenor, Bol 23, Urka e tanti altri.

Durante la kermesse si terranno alcune inziative artistiche molto importanti, tra cui una mostra alla Palazzina Azzurra, delle opere degli artisti invitati, insieme ad una mostra delle opere in carta tradizionale giapponese dello scultore Nobuschige Akiyama, che inoltre ogni giorno alle 18.30 terrà, sempre presso la Palazzina Azzurra, una dimostrazione del processo per la produzione della carta tradizionale giapponese Washi.

Da non perdere, la Serata Jazz con il Giacinto Cistola Trio e la cantante Antonia De Angelis che si terrà mercoledi, 20 Giugno alle ore 21,30 presso la scultura del gabbiano Jonathan al molo sud di San Benedetto. Scultura Viva 2012 si chiuderà Sabato, 23 Giugno, quando al molo sud si terrà la Cerimonia di chiusura con la presentazione alla città rappresentata dal Sindaco, delle opere realizzate dagli artisti partecipanti e sarà scoperta la targa ed inaugurato il Mam, Museo d’Arte sul Mare di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 349 volte, 1 oggi)