GROTTAMMARE – Aria di primavera e santi festeggiamenti nella Perla dell’Adriatico. Si inizia Sabato 14 aprile, alle ore 15, con i “Grandi Giochi di Sant’Aureliano martire organizzata dal comitato promotore e in collaborazione con le Parrocchie Grottammaresi presso l’Oasi Santa Maria Dei Monti

Nella serata alle ore 21:15 grande concerto della Corale Sisto V per la sesta “Rassegna Palme per la Pace“. Di seguito torneo di burraco sempre nella meravigliosa veranda dell’oasi.

Domenica 15 la giornata partirà con la tradizione gara di “uova a scoccete” e alle ore 9 l’immancabile gara Nazionale Mountain Bilke, giunta alla ventesima edizione, a cura dell’associazione Bykers in libertà.

Il pomeriggio sarà invece caratterizzato dai giochi popolari, dall’incontro del moto raduno, la super finalissima del torneo di calcio e l’immancabile pesca di beneficienza.

Dalle ore 16, spazio alla musica e al divertimento con Luna d’Oriente e le divertentissime barzellette di Lando e Dino.
Durante i due giorni di festa all’interno dell’Oasi sarà possibile visitare la mostra dell’artista Grottammarese Tiziana Marchionni.

Inoltre, sempre il 15 aprile sarà premiato il più vecchio “Festarolo” di Grottammare, Lanciotti Domenico che da ben sessanta anni si adopera per la riuscita della Festa di San Glurià e soprattutto si è sempre dedicato alla famosa “Cerca” casa per casa del rione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 392 volte, 1 oggi)