SAMB: Di Vincenzo, Bordi, Nicolosi, Marini, Carpani, Mengo, Puglia, Carteri, Voinea, Di Vicino, Oretti. A disposizione: Zenga, Ianni, Zazzetta, Mazzuoli, Tidiane, Valenza, Camilli. Allenatore Palladini.

SAN NICOLO’ Angelozzi, Mottola, Scipioni, Petronio, Giuliano, Bagnara, Clementoni, Ferraioli, Galli, Di Paolantonio, De Santis. A disposizione: Pizii, Marziani, Antenucci, Colacioppo, Pallitti, Arce, Costantino. Allenatore Calabrese.

NOTE giornata nuvolosa, leggera pioggia prima della partita, prato in discrete condizioni, pubblico scarso, forse mille i presenti per una gara sicuramente di scarso richiamo nonostante il secondo posto in ballo ma oggettivamente nel sabato di Pasqua è difficile chiedere più interesse al pubblico di casa.on

3′ Bel contropiede di Carteri a seguito del primo angolo del San Nicolò, percorre quasi tutto il campo, scambia con Voinea ma poi tenta il tiro dai dis20 metri che termina fuori invece di appoggiare all’accorrente Puglia.

Non abbiamo le distinte della formazione ospite, intanto diamo la formazione della Samb. In campo Di Vincenzo in porta, difesa a 4 con Marini e Mengo centrali Bordi a destra, Nicolosi a sinistra, centrocampo a 4 con Carteri e Carpani centrali, Puglia a destra, Oretti a sinistra, in attacco Voinea e Di Vicino.

6′ Cross di Voinea dalla destra, colpo di testa di Di Vicino a centro area, palla a palombella che colpisce la traversa.

17′ Rigore per il San Nicolò per una presunta trattenuta di Mengo su Clementoni da posizione che avviene in posizione laterale. Rigore dubbio, Mengo ammonito.

18′ Avviene di tutto: Galli calcia centrale, Di Vincenzo respinge coi piedi, nonostante una evidente finta di Galli, ma l’arbitro incredibilmente fa ripetere. Sulla seconda opportunità Galli realizza tirando rasoterra sulla destra, 0-1.

 

20′ Ma i guai non sono finiti perché volano parole grosse tra Palladini ee Calabrese in panchina, l’allenatore rossoblu esce dall’area assegnata alla panchina e l’assistente segnala all’arbitro il fatto,  l’arbitro espelle Palladini!

22′ Tiro di Oretti, palla fuori di poco.

31′ Bene Di Vicino, molto vispo, si crea spazio sulla destra poi calcia dal limite, in posizione molto angolata, il pallone sfiora il sette.

Torniamo nuovamente agli episodi del rigore e dell’espulsione. Ci sarà molto da discutere (abbiamo le immagini): il rigore era abbastanza dubbio, ma fa discutere soprattutto la ripetizione dello stesso una volta sbagliato da Galli, anche perché occorrerà capire il motivo per cui l’arbitro lo ha deciso. A norma di regolamente avrebbe fatto bene nel caso abbia punito l’evidente finta di Galli  al momento di calciare: in questo caso però avrebbe punito la Samb ben due volte!

Sull’espulsione di Palladini, il tecnico ha perso i nervi dopo il vantaggio ospite, non sappiamo se ha detto qualche parola di troppo nei confronti dell’allenatore del San Nicolò. Doveva evitare però di ere tanto eclatante.

38′ Di Vicino su punizione pesca Marini in area, il difensore mette in mezzo ma sbaglia il passaggio: era tutto solo.

42′ Di Vicino toccato duro, è a bordo campo.

43′ Bagnaro e Carteri, contatto in area, per l’arbitro tutto regolare, Carteri non protesta.

44′ Arbitraggio ai limiti dell’indecenza, fallo su Puglia da dietro, lascia correre.

Finisce il primo tempo, Scipioni resta a terra per circa 3 minuti prima della fine dell’incontro e poi altri tre minuti dopo la fine.

LE IMMAGINI: Abbiamo rivisto le immagini: Puglia è entrato in area troppo presto, prima che Galli (pur con una finta inopportuna) calciasse. La decisione della ripetizione quindi è legittima. Peccato per la Samb. In quell’occasione ammonito Puglia per proteste.

SECONDO TEMPO

Nessun cambio.

 

3′ Incredibile Di Vicino: da 30 metri controlla e calcia di sinistro, un siluro che arriva sotto l’incrocio dei pali, Angelozzi può solo guardare. 1-1

7′ Di Vicino davvero scatenato, impazza sulla fascia destra, poi serve Puglia, cross, Oretti prova la rovesciata a centro area, alto.

12′ La Samb fa possesso palla, fa un po’ fatica a sfondare a causa della giornata non eccezionale di Voinea.

13′ Striscione in curva, “ciao Mancini”

16′ La Samb punge: Marini, lancio in verticale per Voinea, conclusione del rumeno ribattuta in angolo dalla difesa. Sul corner, respinta al limite dell’area, tiro di Oretti di prima, di sinistro al volo, palla poco alta.

17′ San Nicolò: entra Antenucci, esce Bagnara.

19′ Altro cambio negli ospiti: entra Costantino, esce Ferraiolo.

 

25′ Partita adesso un po’ spezzettata.

28′ Rischia tantissimo la Samb: Clementoni rimette dietro per De Santis che calcia a colpo sicuro sul primo palo, Bordi respinge.

30′ La Samb è calata: Di Paolantonio al tiro sul primo palo, Di Vincenzo in angolo.

31′ Valenza al posto di Voinea.

32′ Samb davvero in difficoltà, servirebbe mettere Zazzetta cross di Di Paolantonio, testa di Galli, Di Vincenzo bravissimo a respingere in angolo.

33′ Ancora San Nicolò, azione continuata in area di rigore, Di Paolantonio spara alto.

33′ Occasionissima per la Samb: Puglia mette a centro area, Valenza ha una grande occasione, calcia di destro di prima intenzione, la palla esce di pochissimo sul secondo palo.

34′ Gara davvero combattutissima in questo finale e aperta a qualsiasi risultato.

40′ Esce Puglia, dentro Tidiane.

40′ Galli del San Nicolò esce, entra Arce.

42′ Ammonito Bagnara per perdita di tempo.

44′ Cross di Bordi, testa di Di Vicino, Angelozzi prova a bloccarla, la palla gli sfugge dalla presa poi recupera.

48′ Punizione dal limite, ammonito Giuliano, va Di Vicino.

49′ Punizione calciata bene, di sinistro sul secondo palo, Angelozzi in tuffo alza in angolo.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.457 volte, 1 oggi)