SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si terrà dal 16 al 23 giugno 2012 la prossima edizione di “Scultura Viva”. Due le sezioni: una dedicata come sempre alla scultura e l’altra, nuova, dedicata alla pittura murale.

Gli artisti partecipanti saranno sempre otto, quattro scultori e quattro pittori muralisti. Gli scultori continueranno a realizzare le proprie opere sui blocchi frangiflutto in travertino posti lungo il primo braccio del molo sud mentre i pittori creeranno le loro opere sulle facce dei grandi blocchi di cemento situati invece lungo il terzo ed ultimo braccio dello stesso.

La sezione scultura quest’anno sarà dedicata alle sole donne e si chiamerà “Scultura Donna”. Parteciperanno Simona De Lorenzo, Masa Pauvonic, Carole Turner e Renate Verbrugge. Gli artisti che invece parteciperanno alla sezione pittura murale sono stati scelti tra i wall artists più rappresentativi. Ad essere selezionati Pietro Maiozzi (BOL23), Davide D’Angelo (Urka), Jonas Romero (Kenor).

Ognuno di essi realizzerà un murales di circa 12 metri quadrati, che impegnerà tre blocchi di cemento. Ogni artista potrà esprimersi liberamente, con pennelli, spray o altro, usando la tecnica che più preferisce. Ad essi si affiancherà inoltre Marcello Sgattoni, voluto dall’organizzazione come rappresentante della pittura locale e come portafortuna del nuovo progetto artistico.

Oltre alla realizzazione dei murales e delle sculture al molo sud, tutti gli artisti selezionati, parteciperanno inoltre con le proprie opere pittoriche e scultoree ad una importante mostra che si terrà per tutto il periodo del simposio alla Palazzina Azzurra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)