Per la mappa completa del percorso consulta il Pdf sulla destra.

Intervista di Massimo Falcioni; riprese e montaggio di Maria Jose Fernandez Moreno.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riscoprire il dialetto e, allo stesso tempo, il Paese Alto. Soprattutto se rinnovato in seguito ai lavori di messa in sicurezza e ai recenti ritrovamenti archeologici. Natale al Borgo torna con la quindicesima edizione lunedì 26 e martedì 27 dicembre, dalle 15 alle 21.

Quarantacinque attori per otto scenette più una itinerante, per una durata complessiva di circa 80 minuti. Il tutto organizzato dal Comune, in collaborazione con il Circolo dei Sambenedettesi e l’associazione Ribalta Picena.

“Crediamo molto in questo evento”, ha dichiarato l’assessore alla Cultura, Margherita Sorge, che ha ufficializzato la concessione del contributo economico per la manifestazione, pari a 6 mila euro. “Ringrazio gli attori, cha hanno deciso di lavorare gratis mettendosi a disposizione della comunità. Sono riuscita a riportare il Natale al Borgo agli antichi splendori, sono felicissima. Un pensiero va anche a chi se n’è occupato negli anni passati. Ricordarli è sempre buona cosa”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.154 volte, 1 oggi)