GROTTAMMARE – Presentazioni, conferenze spettacolo, match poetico, libri, libri e ancora libri. Tornano i Lunedì d’Autore. Dal 21 novembre gli incontri culturali di “narrazioni e passioni in città”, ideati dallo scrittore Lucilio Santoni, accompagneranno i partecipanti in un percorso che andrà da un reportage su Srebrenica a alla musica di Jacques Brel passando per il Krautrock (musica tedesca degli anni ’70)

“Calendario ormai consolidato – commenta l’assessore alla Cultura di Grottammare, Enrico Piergallini – tutti i luoghi culturali di Grottammare verranno impegnati, rimanendo così in vita. Con una cifra che ammonta totalmente a 1.800 euro (lordi n.d.r), Santoni proporrà anche quest’anno un programma di livello che risponde ad un esigenza culturale”.

Qui di seguito elencati tutti gli appuntamenti con un commento dello scrittore sambenedettese

21 dicembre, “Srebrenica, i gioni della vergogna” di Luca Leone (Biblioteca comunale)
“Conoscere ciò che accade a qualche centinaio di chilomentri da noi può farci comprendere il periodo che stiamo vivendo in Italia”

26 novembre, (unico appuntamento di sabato e alle 18) con “Salva la notte” di Luisa Pianzolla (Galleria Opus)
“Un libro che ho voluto inserire perché è una prosa-poetica”

– 12 dicembre, “Il Krautrock e dintorni. Viaggio verso la musica che non c’è più” di Gianfranzo Galiè (Sala Kursaal)
“Una conferenza spettacolo che ruoterà attorno alla musica che rappresentava il contorno politico e socilale degli anni ’70”

– 16 dicembre, “La pena di morte italiana” di Samantha Di Persio (Biblioteca Comunale)
“La giovane giornalista ha fatto una ricerca sulle morti dei detenuti in carcere, spesso inspiegabili e nascoste”

– 23 gennaio, “Lettere dell’anarchia” di Lucilio Santoni (Teatro dell’Arancio)
“Conferenza spettacolo ispirata ad “Addio Lugano” che ho fatto l’estate scorsa al Paese Alto di Grottammare”

– 13 febbraio “Stranieri indesiderabili” dello storico ascolano Costantino di Sante (Biblioteca Comunale)
“Un libro sui centri raccolta profughi del dopoguerra italiano”

– 27 “Jacques Brel, di Gino Troli (Teatro dell’Arancio)
“Conferenza-spettacolo multimediale con la partecipazione del’attrice Veronica Barelli”

– 12 marzo “Luigi Mercantini e gli esuli del Regno di Sardegna tra la prima e seconda guerra d’indipendenza” di Carlo Verducci (Biblioteca Comunale)
“Nessun libro da presentare. Un incontro sul Risorgimento”

– 26 marzo, “macht poetico” tra Marco Neroni e Agostino Positano (I lunedì al sole)
“Una gara tra un neo-romantico e un post-moderno”

Gli incontri inizieranno alle ore 21:30 (salvo diverse indicazioni nell’elenco di sopra)

Per maggiori informazioni rivolgersi al Comune di Grottammare 0735-739230

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 210 volte, 1 oggi)