GROTTAMMARE – L’undicesima giornata d’andata dell’Eccellenza Marche è andata in archivio con 7 successi (di cui 3 esterni) e 2 pareggi. 28 i gol messi a segno in questo 11° turno.
In testa rimane sempre più saldamente la Maceratese (ancora imbattuta e perciò giunta all’11° risultato utile consecutivo e reduce da 4 successi di fila) che tra le mura amiche dell’Helvia Recina ha inveito sulla malcapitata Fortitudo Fabriano (al 4° ko esterno consecutivo) alla quale ha rifilato una pesante sestina (tra cui doppietta di Piergallini).
Al 2° posto a -5 dalla capolista c’è ora la Fermana (al 5° risultato utile consecutivo e reduce da 3 successi di fila, 4 nelle ultime 5 gare) che ha vinto all’inglese lo scontro diretto di Grottammare (al 2° ko interno consecutivo) grazie ad una doppietta del bomber Mariani (che aveva già deciso la gara di domenica scorsa ad Urbania). I canarini non subiscono gol da 4 partite e sembrano essere i più seri inseguitori della squadra di Di Fabio.
Al 3° posto sale, scavalcando il già citato Grottammare (scivolato al 4°posto), la sempre più sorprendente Cingolana (al 2° successo consecutivo, sempre in casa dove è giunta alla 5a vittoria di fila) che ha sfruttato il calendario battendo all’inglese il fanalino di coda Real Montecchio (al 3° ko consecutivo, il 9° nelle ultime 10 partite) come fece domenica scorsa con l’Elpidiense. La squadra di Carassai in casa sembra essere una vera e propria schiacciasassi infatti non solo è imbattuta allo Spivach ma dopo aver pareggiato la prima gara casalinga le successive 5 compresa quella odierna le ha vinte tutte.
Riscatto del Tolentino che dopo 3 ko consecutivi 2 dei quali in casa, ha rialzato la testa vincendo in rimonta sul campo (che era inviolato prima di oggi) dell’Elpidiense Cascinare (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) che ha così perso l’imbattibilità interna.
La neopromossa Vigor Senigallia (al 3° risultato utile consecutivo) attualmente sesta, ha confermato la sua forza tra le mura amiche (dove è ancora imbattuta e reduce da 3 successi di fila) battendo l’Atletico Truentina (al 3° ko consecutivo).
Al 7° posto è salita l’altra neopromossa Monturanese (al 3° successo consecutivo, il 2° di fila in trasferta) seria candidata a rivelazione del torneo. La squadra di Cuccù in data odierna, ha espugnato il campo del Montegranaro (che era reduce da 2 successi consecutivi).
Da segnalare lo spettacolare pareggio 3-3 nel derby pesarese tra Forsempronese (al 2° risultato utile consecutivo dopo l’exploit di Tolentino) e Cagliese(al 3° risultato utile consecutivo) con i padroni di casa che hanno rimontato 2 gol in pieno recupero. Curioso come le 2 formazioni si erano già incontrate in questa stagione a campi invertiti (a Cagli) in una gara valevole per il 1° turno, Girone Triangolare della Coppa Italia d’Eccellenza ed era finita col medesimo risultato di 3-3.
Bel balzo in avanti del Corridonia che battendo di misura l’Urbania (al 2° ko consecutivo, dopo quello interno con la Fermana) ha superato in un colpo solo in classifica: Atletico Truentina, Montegranaro ed Elpidiense, salendo all’11°posto.
Nel prossimo turno la Maceratese potrebbe sfruttare il calendario che la vedrà impegnata in casa del fanalino di coda Real Montecchio per allungare ulteriormente in vetta, Fermana (che ospiterà la Belvederese) permettendo.
Curioso come il Tolentino ospiterà il Montegranaro 2 volte nel giro di 4 giorni, infatti prima della sfida di domenica cremisi e gialloblu si affronteranno mercoledì al Della Vittoria per il Girone Triangolare B, 2° turno della Coppa Italia d’Eccellenza.

Risultati e marcatori della 11a giornata d’andata di domenica 6 novembre:
Belvederese-Biagio Nazzaro 1-1 (21′ Domenichetti [B.N], 41′ Rolon [B] ); Cingolana-Real Montecchio 2-0 (27′ Adami, 53′ Kleqka); Corridonia-Urbania 1-0 (30′ Okere) ; Elpidiense Cascinare-Tolentino 1-2 (26′ Bracciotti [E.C.] su rigore, 39′ Marani, 70′ Iacoponi) ; Forsempronese-Cagliese 3-3 (9′ Serafini [C], 44′ Emiliano Bartoli [C], 73′ Cinotti [F], 81′ Cossa [C], 92′ Francesco Giorgini [F] , 94′ Baleani [F] ); Grottammare-Fermana 0-2 (20′ e 74′ Mariani) ; Maceratese-Fortitudo Fabriano 6-0 (12′ Piergallini, 29′ Eliczietta, 57′ Rosi, 68′ Piergallini, 81′ Cacciatore, 90′ Giandomenico) ; Montegranaro-Monturanese 1-3 (6′ Raffaeli, 16′ Luca Rossi, 92′ Angelini [Mg.], 93′ Cerbone); Vigor Senigallia-Atletico Truentina 2-0 (54′ Pandolfi e 88′ Simoncelli) .

CLASSIFICA: Maceratese 27, Fermana 22, Cingolana 21, Grottammare 20, Tolentino 19, Vigor Senigallia 18, Monturanese 16, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Cagliese ed Urbania 15 , Corridonia 14, Atletico Truentina e Montegranaro 13, Elpidiense Cascinare (###) e Forsempronese 12, Belvederese 11, Fortitudo Fabriano 5, Real Montecchio 2 .
###= 3 punti di penalizzazione

Prossimo turno, 12a Giornata d’andata domenica 13 novembre ore 14:30:
Atletico Truentina-Forsempronese ; Biagio Nazzaro Chiaravalle-Cingolana; Cagliese-Corridonia ; Fermana-Belvederese; Fortitudo Fabriano- Elpidiense Cascinare ; Monturanese-Vigor Senigallia (anticipo di sabato 12) ; Real Montecchio-Maceratese; Tolentino-Montegranaro ; Urbania-Grottammare.

CLASSIFICA MARCATORI: In testa alla classifica cannonieri c’è Federico Melchiorri del Tolentino con 10 reti. Segue Simoncelli della Vigor Senigallia con 7 centri. Dietro di lui troviamo Bettini della Fermana, Cacciatore della Maceratese, Cerbone della Monturanese ed il francese Trudo dell’Elpidiense Cascinare con 6 gol a testa.
Alle loro spalle ci sono Adami della Cingolana, Cinotti della Forsempronese, Cossa della Cagliese, Mariani della Fermana, Nardini del Grottammare, il brasiliano Rosi della Maceratese e Tassi dell’Urbania con 5 reti a testa . Seguono Badioli del Real Montecchio, Coppa della Vigor Senigallia, Pagliardini dell’Urbania, Paris della Fermana, Rolon della Belvederese, Alessandro Rossi del Montegranaro e Tonici della Biagio Nazzaro con 4 gol a testa.
Poi troviamo Paolo Angelini del Montegranaro, Emiliano Bartoli e Biagini della Cagliese, Bugiolacchi ed Okere del Corridonia, Eliczietta e Piergallini della Maceratese, Jachetta della Fortitudo Fabriano e Ludovisi del Grottammare con 3 centri ciascuno. Dietro di loro Bertinelli e Giacomi del Real Montecchio, Cabello della Cagliese, Cacciatori e Giorgio Valentini dell’Atletico Truentina, Cesani e Iachini del Grottammare, Alessandro Gigli e Sbarbati della Cingolana, Iacoponi e Marani del Tolentino, Raffaeli e Rondina della Monturanese, Tartabini del Corridonia e Vitali della Biagio Nazzaro a quota 2 gol.

STATISTICHE ECCELLENZA MARCHE NEL DETTAGLIO:
POSITIVE:

L’unica squadra ancora imbattuta e dunque con la miglior striscia positiva di 11 risultati utili consecutivi è la Maceratese (8 successi e 3 pareggi).
Miglior attacco: Maceratese con 22 reti all’attivo.
Miglior difesa: Fermana con 5 sole reti subite .
Migliore differenza reti : Fermana (19-5) e Maceratese (22-8) con un +14 .
Non subisce gol da più partite : Fermana da 4 gare (442 minuti).
Maggior numero di vittorie: Maceratese con 8 successi .
Maggior numero di pareggi: Fermana, Montegranaro e Monturanese con 4 pari a testa.
Le squadre che hanno fatto più punti in casa sono: Cingolana e Maceratese con 16 (5 successi ed un pareggio a testa).
Le squadre che hanno fatto più punti in trasferta sono Grottammare e Tolentino con 12 .
Le squadre con meno espulsioni sono: Belvederese, Maceratese e Monturanese con un solo cartellino rosso a testa fin qui rimediato.
Le squadre con meno ammonizioni sono Cagliese e Fortitudo Fabriano con 17 cartellini gialli a testa fin qui rimediati.
La squadra finora a segno col maggior numero di giocatori è l’Elpidiense Cascinare con 9 diversi elementi : Bracciotti (1), Daniel Cantarini (1), Stefano Colella (1), Fabrizi (1), Giannandrea (1), Marasca (1), Mezzanotte (1), Romagnoli (1) e Trudo (6).
Migliore media inglese: Maceratese con un +4.

NEGATIVE:
Maggior numero di sconfitte : Real Montecchio con 9 ko .
Peggior striscia negativa in corso: Atletico Truentina e Real Montecchio con 3 ko consecutivi a testa.
Minor numero di vittorie: Real Montecchio con 0 successi.
Minor numero di pareggi: Atletico Truentina e Tolentino con 1 .
Peggior difesa: Real Montecchio con 29 reti fin qui incassate.
Peggior attacco: Fortitudo Fabriano con 4 sole reti segnate .
Peggior differenza reti: Real Montecchio con un -20 (9-29).
La squadra che ha fatto meno punti tra le mura amiche è il Real Montecchio a quota 1.
Le squadre che hanno fatto meno punti esterni sono Fortitudo Fabriano e Real Montecchio a quota 1.
La squadra che ha subito più espulsioni è la Fortitudo Fabriano con 5 cartellini rossi fin qui rimediati .
La squadra con più ammonizioni è il Real Montecchio con 31 cartellini gialli fin qui rimediati.
Peggior media inglese: Real Montecchio con un -19.

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Vittorie: 6 (Elpidiense, Montegranaro, Fortitudo Fabriano, Real Montecchio, Tolentino ed Atletico Truentina).
Pareggi: 2 (Cingolana e Monturanese).
Sconfitte: 3 (Maceratese, Cagliese e Fermana).
Gol fatti: 14 (Cesani [2], Iachini [2], Ludovisi [3], Nardini [5], Silvestri e Ze Peres).
Gol subiti: 8.
Differenza reti: +6 (14-8).
Punti interni: 8 (su 6 gare casalinghe): 2 successi, 2 pareggi e 2 ko.
Punti esterni: 12 (su 5 gare in trasferta): 4 successi ed un ko.
Espulsioni : 2 (Frinconi e Simoni).
Ammonizioni: 25.
Media inglese: -3.

COPPA ITALIA D’ECCELLENZA (MARCHE):
2° turno Gironi Triangolari semifinali:
Girone A: Biagio Nazzaro (3), Forsempronese (-) e Maceratese (0).
1a Giornata 26 ottobre: Biagio Nazzaro Chiaravalle-Maceratese 2-0. Ha riposato: Forsempronese.
2a Giornata 9 novembre: Maceratese-Forsempronese. Riposerà: Biagio Nazzaro.
Girone B: Fermana (1), Montegranaro (1) e Tolentino (-).
1a Giornata 26 ottobre: Montegranaro-Fermana 0-0. Ha riposato: Tolentino.
2a Giornata 9 novembre: Tolentino-Montegranaro. Riposerà: Fermana.
Al termine delle 3 giornate previste le prime classificate dei 2 Gironi si sfideranno nella finale in gara unica per l’assegnazione del trofeo Regionale vinto la scorsa stagione dall’Ancona 1905. La vincente della finale approderà alla Coppa Italia Dilettanti (detenuta anch’essa dall’Ancona 1905) assieme alle altre vincitrici regionali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 233 volte, 1 oggi)