SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fotografia e solidarietà. La Lega del filo d’oro ha presentato il calendario 2012 impreziosito dalle opere di Raffaella Milandri, fotografa sambenedettese nota in tutta Italia per il suo impegno a difesa dei diritti umani. L’associazione osimana è il punto di riferimento per le cure riabilitative alle persone sordocieche attiva fin dal 1964.

“Grazie al nostro impegno – racconta Valerio Marchetti, consigliere dell’associazione da oltre trent’anni – i ragazzi che assistiamo, se sono solo sordociechi, possono frequentare l’università e si laureano. Tutto questo grazie alle tecniche che abbiamo appreso, sviluppato, migliorato e che oggi esportiamo”.

La Lega del filo d’oro tratta ogni anno più di settecento persone grazie all’impegno di circa quattrocentocinquanta dipendenti specializzati operanti ormai non più solo ad Osimo: l’associazione ha sedi in Lombardia, Puglia, Sicilia e, dal 2012, ne avrà in Emilia Romagna.

“I fondi che riceviamo da soggetti pubblici – continua Marchetti – costituiscono il 40% delle nostre entrate. Dunque si capisce come il sostegno dei privati sia indispensabile per poter continuare il nostro cammino ed ecco come il contributo della signora Milandri sia quantomai necessario”.

“Viaggio per il mondo, ma tengo sempre un occhio sul mio territorio e sulle realtà locali – afferma la Milandri – come la Lega del filo d’oro. Ho trascorso lì alcuni giorni e ho constatato con quanta cura gli operatori si occupino di questi ragazzi, avvolti purtroppo in una coltre di silenzio, per poter restituire loro un sorriso. Dal canto mio ho voluto dare un contributo donando le mie foto“.

L’associazione Lions di Ascoli Piceno si impegna a sostenere l’iniziativa promettendo una raccolta fondi. “Storicamente siamo sostenitori della Lega del filo d’oro. Dobbiamo sostenerla”: dichiara Giuseppe Capretti, rappresentante provinciale del club.

Anche l’Amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto darà un contributo. “Nella esiguità delle risorse, possiamo esaminare quali aiuti promuovere a sostegno dell’iniziativa”: promette il sindaco Giovanni Gaspari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 478 volte, 1 oggi)