ALBA ADRIATICA – Quindici grammi di eroina e 3 grammi di hashish nascosti in un barattolo all’interno di un mobile della cucina. E’ stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio Viktor Viktorov Gogov, bulgaro di 26 anni residente a Colonnella. Il giovane era tenuto d’occhio dagli uomini della Squadra Mobile poiché notato ad Alba Adriatica e Martinsicuro che contattava diversi tossicodipendenti. Gli agenti, in collaborazione con gli uomini della Squadra Volante, hanno effettuato la perquisizione domiciliare, in cui sono stati trovati, oltre allo stupefacente già suddiviso in dosi e pronto per lo smercio, anche un bilancino di precisione, il materiale per il confezionamento delle dosi e 2.180 euro frutto dell’attività di spaccio. Il giovane è stato arrestato e portato al carcere di Castrogno.

L’operazione rientra nell’ambito del rafforzamento dei servizi di vigilanza estivi effettuati lungo la costa nord della provincia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 619 volte, 1 oggi)