SAN BENEDETTO DEL TRONTO  – La docusoap “Bella Zio” si è aggiudicata la prima edizione dell’If Tv. Il lavoro, che vede come protagonista il volto de “Le Iene” Niccolò Torielli, aveva precedentemente vinto nella categoria dell’intrattenimento e si è imposto su “Non è un paese per vecchi”, “Faccia Libro” e “Fuori Sinc”, trionfatori rispettivamente nel settore dell’infotainment, del webtainment e della fiction.

“Siamo felicissimi”, hanno dichiarato a caldo a Rivieraoggi.it Torielli e l’autore Giuseppe Longinotti. “Girammo questo prodotto quattro anni fa; è un grande riconoscimento dopo che per anni nessuno lo aveva voluto prendere in considerazione”.

Per “Bella zio” si apriranno ora le porte di Italia Uno (media partner dell’evento), con una messa in onda che potrebbe prevedere anche un proseguo: “Ce lo auguriamo. La puntata ha un finale aperto, ci auguriamo che qualcuno produca l’intera serie”.

Giù il sipario dunque sul festival delle idee per il piccolo schermo, dopo un’intera settimana di 91 proiezioni di numeri zero (scelti tra 150 format inviati), workshop con professionisti nel campo televisivo e spettacoli live. L’amministrazione comunale auspica in un bis che avvii in seguito una lunga e proficua collaborazione: “Vedremo – ha affermato il direttore artistico della manifestazione, Leo Zani – ne discuteremo. Noi ci siamo trovati benissimo e ci riteniamo più che soddisfatti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 904 volte, 1 oggi)