SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Urta con la propria auto la sbarra nord del passaggio a livello ferroviario di via Pasubio, pochi minuti prima del passaggio del treno a motore Ascoli-San Benedetto. Il pronto intervento di due tecnici di Rete Ferroviaria Italiana ha permesso comunque il passaggio in sicurezza del treno e l’interruzione del traffico, subito dopo la sbarra divelta è stata recuperata e riposizionata correttamente.

Il guidatore dell’auto, un anziano del posto, non ha riportato ferite, mentre il parabrezza della sua auto ha subito dei danni ma non si è rotto in quanto l’urto non è stato forte. Pur se è stato sufficiente per far staccare la sbarra dal perno che la tiene e la fa muovere.

Sono poi intervenute due pattuglie della Polizia Municipale, che hanno gestito l’ingorgo che si è venuto a creare per via dell’incidente.

Verso le 18 e 30 la circolazione stradale è ripresa nella norma.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.079 volte, 1 oggi)